Le prove della vita, come affrontarle? | Umberto Maggesi Consulente
16478
post-template-default,single,single-post,postid-16478,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Le prove della vita, come affrontarle?

prove della vita

Le prove della vita, come affrontarle?

Ci sono cose che non posso controllare!

Ci sono situazioni che sono al di fuori del mio controllo!

Le prove della vita sono tutte più grandi di me!

Nella vita, che sia privata, professionale o sportiva, ci sono accadimenti che non puoi controllare.

In maniera più o meno importante incidono sulla nostra vita e ci costringono a cambiare qualcosa.

Immagina di andare a fare la spesa… sali in macchina… cominci a percorrere la solita strada verso il supermercato… e trovi la strada bloccata per lavori in corso… una piccola seccatura, torni indietro e cambi strada.

Immagina di andare a lavorare… sali in macchina… percorri la solita strada verso il posto di lavoro… parcheggi nella solita zona… e trovi l’azienda chiusa per fallimento. Cosa decidi di fare?

Abbiamo già visto che lamentarsi non è utile (qui puoi leggere l’articolo completo), disperarsi tanto meno.

Quando la vita ti mette davanti a prove (piccole e grandi che siano) puoi lavorare esclusivamente sul tuo atteggiamento.

Ritorna a occuparti di qualcosa che è sotto il tuo controllo. Cioé tutto ciò che è dentro di te. Chiediti qual’è l’atteggiamento più utile e soprattutto che cosa puoi guadagnare da ciò che è successo.

guadagnare nel senso di ricavarne qualcosa di utile per te e il tuo percorso di vita. Nel primo esempio potresti scoprire un nuovo quartiere e nuovi negozi mai visti prima (magari un supermercato più in linea con le tue esigenze). Nel secondo potrebbe essere l’occasione di mettere finalmente in atto quel progetto di lavoro che avevi in mente da tempo.

Combattere contro ciò che non puoi controllare ti toglie energie preziose.

Oltreché assolutamente inutile, spostare il focus della tua mente dove non hai il timone fra le mani, aumenta notevolmente lo stress e abbassa l’autostima.

Non sto dicendo che la situazione debba piacerti, sia giusta, sia comoda… ma la situazione è, non puoi farci nulla. Ci sono decine di esempi nel Mondo di persone che hanno trasformato in un punto vincente, una situazione sfidante.

Ascoltiamo insieme questo grande esempio

Woman crush on: Veronica Plebani

Veronica Yoko Plebani è un'atleta paralimpica: "Essere diversa o avere qualcosa di unico per me è diventato molto più importante che rientrare in quegli standard di bellezza… Mi piacciono tantissimo le mie cicatrici"

Pubblicato da Freeda su mercoledì 2 maggio 2018

Ognuno, nella sua vita, è chiamato prima o poi ad affrontare qualcosa che “piove dal cielo”, qualcosa su cui non possiamo intervenire direttamente. Le prove della vita ci aiutano anche a scoprire chi siamo e ci permettono, sempreché noi scegliamo l’atteggiamento giusto, di diventare un poco più forti.

Imparare a restringere il focus su ciò che puoi controllare è anche un ottimo modo per incrementare la tua autostima. Sì perché insegni alla tua mente che, qualunque cosa succeda, hai sempre un margine d’intervento, piccolo o grande che sia, per uscirne al meglio.

Affrontare le sfide quotidiane è più semplice con gli strumenti di coaching che posso mettere a tua disposizione, per approfondire contattami qui.



Strumenti per la tua CONSAPEVOLEZZA

Entra nella community, coltiva e potenzia i tuoi talenti

Riceverai Immediatamente

lo strumento di valutazione delle aree più importanti della tua VITA





* Facendo clic su “Desidero iscrivermi”, accetti la nostra politica di privacy. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione facendo clic sul link che trovi nella parte inferiore della newsletter.

Le prove della vita, come affrontarle?

by Umberto Maggesi Tempo di lettura: 3 min