Mal d'amore gli spazi vuoti | Umberto Maggesi Consulente
16605
post-template-default,single,single-post,postid-16605,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Mal d’amore gli spazi vuoti

cuore spezzato

Mal d’amore gli spazi vuoti

Riallacciandomi al precedente articolo (che puoi leggere qui)

voglio approfondire un’altra strategia che può aiutarti a superare una delusione d’amore.

Tipicamente, quando viviamo una storia d’amore, facciamo cose con il/la partner. Ad esempio un corso di ballo, oppure iniziamo a frequentare gruppi che svolgono diverse attività (letture, passeggiate in montagna, incontri culturali…).

Durante la relazione si consolidano legami sociali che riempiono serate, fine settimana, vacanze e momenti liberi in generale.

Possibile altresì che, un membro della coppia, sia inserito nella vita sociale dell’altro e nelle sue abitudini.

Quando l’amore finisce, non perdiamo solo la persona amata…

…ma anche tutta la struttura sociale e le abitudini consolidate.

Succede che ci troviamo la sera da soli, o il fine settimana. Succede che non sappiamo con chi condividere le vacanze… chi chiamare per una serata di ballo che tanto ci piaceva.

Insomma, si creano spazi vuoti che non siamo più abituati a colmare.

cuore spezzato

Non soltanto spazi temporali, magari quella parete dove avevamo le nostre fotografie, oppure il posto in garage dove la compagna, o il compagno metteva la bicicletta. Gli spazi dei suoi vestiti nell’armadio, delle sue cose nei cassetti o nell’armadietto del bagno.

spazi vuoti che ti ricordano continuamente ciò che hai perso

Una delle prime cose da fare è colmare quegli spazi vuoti con altre cose

Se due volte alla settimana eravate soliti andare al corso di ballo, ma lì rischi di incontrare il/la ex, allora iscriviti in palestra e tieni impegnate quelle sere, oppure iscriviti a un’altra scuola di ballo.

Programma in anticipo i fine settimana, manifesta ai tuoi amici l’esigenza di essere impegnato, lasciati aiutare a colmare quegli spazi vuoti. Se serve setaccia il Web alla ricerca di cose da fare, al giorno d’oggi è davvero difficile annoiarsi.

Allo stesso modo programma le vacanze, evita di ritrovarti a casa a fissare il muro o a pensare all’anno prima quando eri in spiaggia con la tua lei o con il tuo lui. Anche qui il Web ti può dare una grossa mano, ci sono decine di agenzie che organizzano vacanze per single.

Riempi anche gli spazi fisici

Allo stesso modo riempi quel muro dove c’erano le vostre foto, magari con un poster o un bel quadro. Distribuisci i vestiti in modo che occupino uniformemente l’armadio, stessa cosa per il resto della casa.

Hai un servizio di piatti che avete comperato insieme e ti ricorda l’amore perduto? Riponilo in cantina e comperane un altro!

Crea un ambiente che faciliti il recupero del tuo cuore spezzato

Semplicemente questo, perché negli spazi vuoti si annidano il dolore, il rimpianto, quei ricordi che non ti fanno stare bene.

Non è scritto nelle stelle che ti devi circondare di crateri… riempili di cose nuove, della nuova vita che hai già cominciato a costruirti.

Nel superamento di un dolore il Mental Coach è un facilitatore e ottimo alleato per costruire strategie vincenti per recuperare il tuo stato emotivo.

Per informazioni contattami qui.



Strumenti per la tua CONSAPEVOLEZZA

Iscriviti alla newsletter per ricevere tecniche e strumenti gratuiti per la tua crescita personale

Riceverai Immediatamente

GRATIS lo strumento di autovalutazione degli ambiti più importanti della tua VITA





* Facendo clic su “Desidero iscrivermi”, accetti la nostra politica di privacy. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione facendo clic sul link che trovi nella parte inferiore della newsletter.

Mal d’amore gli spazi vuoti

by Umberto Maggesi Tempo di lettura: 3 min