L'unico momento in cui puoi fare la differenza | Umberto Maggesi Coach
16646
post-template-default,single,single-post,postid-16646,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

L’unico momento in cui puoi fare la differenza

qui e ora

L’unico momento in cui puoi fare la differenza

Kung fu panda“Ieri è storia.

Domani è un mistero.

Ma oggi è un dono, per questo si chiama presente.”

Maestro Oogway  (Kung fu panda)

Questa frase, tratta da un semplice cartone animato, sintetizza perfettamente il concetto di qui e ora.

La capacità di stare nel momento presente è una dote che può riservarti incredibili sorprese.

Ne ho già parlato in questo articolo.

Ci torno perché è un punto fondamentale sia nel cambiamento che nel superamento di periodi particolarmente sfidanti.

Quando sei concentrato sulle preoccupazioni, quando ritorni continuamente ai rimpianti, stai comunicando al tuo cervello che c’è un pericolo/emergenza.

La mente fa il suo lavoro e attiva tutti i meccanismi per gestire un pericolo… che si trova altrove!

Questo incrementa lo stress, l’ansia, ti toglie potere facendoti sentire in balia degli eventi.

Un allarme che non si spegne

qui e oraImmagina di avere una sirena nella testa. L’allarme di una vettura o di un appartamento, che risuona continuamente dentro di te. Un allarme che non ha nessuna origine concreta e tu non hai la minima idea di come spegnerlo!

Immagina che duri per giorni, notti, settimane… mesi… anni!

Le persone che vivono continuamente immerse nei problemi, preoccupazioni, rimpianti… creano una situazione di questo tipo.

Anche in questo caso è questione di allenamento

Molte persone sono abituate (leggi allenate) a navigare nel pantano dei propri pensieri tristi, di solito sono quelle che si lamentano continuamente, che non riescono a trovare soluzioni oltre ai problemi, che si proiettano mentalmente un film depotenziante.

In realtà c’è una strategia che puoi utilizzare per allenarti al momento presente. Te la spiego in questo video:

Stare nel qui e ora

Ricapitolando: comincia dal respiro e consapevolizza come stai respirando.

sposta la tua attenzione ai cinque sensi

  • ciò che vedi
  • ciò che tocchi
  • ciò che odori
  • ciò che ascolti

Se qualche pensiero poco utile arriva, accoglilo e fallo uscire, torna alle sensazioni, magari ripartendo dal respiro.

Dedica almeno 15 minuti al giorno a questa pratica. Utilizzala in tutti quei momenti di routine (alla guida nel traffico, mentre svolgi compiti noiosi, mentre svolgi compiti routinanti come fare le pulizie o lavare i piatti, mentre fai qualcosa di piacevole)

I risultati saranno incredibili e imparerai ad apprezzare ogni singolo momento della tua vita.

Momenti che non ritorneranno mai più!

Se vuoi costruire strategie mirate al tuo modo di essere e sentire, contattami qui.



Strumenti per la tua CONSAPEVOLEZZA

Iscriviti alla newsletter per ricevere tecniche e strumenti gratuiti per la tua crescita personale

Riceverai Immediatamente

GRATIS lo strumento di autovalutazione degli ambiti più importanti della tua VITA





* Facendo clic su “Desidero iscrivermi”, accetti la nostra politica di privacy. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione facendo clic sul link che trovi nella parte inferiore della newsletter.

L’unico momento in cui puoi fare la differenza

by Umberto Maggesi Tempo di lettura: 2 min