L'ambiente che aiuta a crescere | Umberto Maggesi Consulente
17079
post-template-default,single,single-post,postid-17079,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

L’ambiente che aiuta a crescere

ambiente che aiuta a crescere

L’ambiente che aiuta a crescere

L’ambiente che aiuta a crescere si trova in aziende che guardano avanti

Una delle iniziative che mi appassionano di più è la collaborazione con Forma Mentis Training Center nel progetto Innovactionaward dedicato ai giovani.

L’InnovActionAward è un’iniziativa di Responsabilità Sociale d’Impresa ideata da Forma Mentis per offrire agli studenti l’opportunità di sviluppare idee e favorire l’innovazione. Il concorso di idee nasce nel 2016 per festeggiare i 20 anni di attività di formazione.

All’edizione 2019 hanno partecipato 49 studenti di quinta superiore, divisi in team di 7 persone, che si sfidano nella creazione di un progetto di Smart Park 4.0 per riqualificare un’area disagiata di Milano.

Questi ragazzi, già impegnati nell’ultimo anno delle superiori e con la maturità all’orizzonte, hanno accettato d’impegnarsi in corsi di formazione per la durata di sei mesi e di dedicare il tempo libero alla creazione del progetto di team.

L’ambiente che aiuta a crescere ti mette in connessione con gli altri

Nel progetto Innovactionaward gli studenti devono mettere in campo le competenze acquisite dai diversi indirizzi di studio, quali:

  • scientifico
  • artistico/design
  • costruzioni/ambiente-territorio/geometra
  • meccanico/meccatronico
  • elettronico/informatico/telecomunicazioni
  • economico aziendale/marketing
  • agrario

Imparare a lavorare in team è la prima sfida. Imparare a conciliari i diversi “linguaggi” e le peculiarità di ognuno ha insegnato la flessibilità necessaria a fare del proprio team un gruppo coeso e diretto verso l’obiettivo comune.

L’ambiente che aiuta a crescere ti dà gli strumenti per essere libero

Forma Mentis si è presa carico della formazione di questi ragazzi, erogando gratuitamente, la formazione necessaria, ad esempio:

  • Team Working per strutturare al meglio il lavoro in gruppo, superare eventuali difficoltà e raggiungere insieme l’obiettivo prefissato con il massimo risultato
  • Public Speaking per comunicare al meglio e con maggiore fiducia in un team lavorativo e in pubblico
  • Data Analytics per comprendere le potenzialità derivanti dall’utilizzo dei dati conoscendo il mondo dei Big Data e dell’Intelligenza Artificiale, e per sviluppare tecniche pratiche e sensibilità sulla tematica Big Data Analytics
  • Design Thinking, per scoprire i processi creativi più efficaci per risolvere con successo i problemi progettuali ed ottenere risultati migliori
  • Connected Design, lavorare in team usando le migliori strategie cloud
  • Generative Design, per scoprire come si progetterà nel futuro che sta arrivando usando l’intelligenza artificiale
  • Soft Skills, per avere strumenti di gestione delle emozioni e delle relazioni con i compagni di percorso

Oltre a questo mettendo a disposizione le risorse e gli ambienti del centro di Milano per aiutare i ragazzi a lavorare e incontrarsi (le scuole sono distribuite in quasi tutto il nord Italia) più facilmente, utilizzando l’hardware del centro di formazione.

L’ambiente che aiuta a crescere implementa la motivazione

Troppo spesso sento frasi fatte come: “non ci sono più i giovani di una volta“, “le nuove generazioni non sanno fare sacrifici” ecc.

Eppure ho visto questi ragazzi impegnarsi seguendo i corsi (e inevitabilmente saltando giorni di scuola), impegnare il poco tempo libero nella ricerca, nello studio dei software e nella realizzazione dei progetti. Sacrificare le vacanze per incontrarsi e portare avanti la loro idea. Confrontarsi, mediare, supportarsi e mantenere alta la motivazione, anche grazie al costante supporto di Luigi Santapaga, imprenditore e ideatore dell’iniziativa e dei docenti nelle varie aree.

L’ambiente che aiuta a crescere deve essere motivante, saper prevenire le esigenze, nutrire costantemente i collaboratori con supporto e chiarezza di obiettivi e valori.

Nella tua azienda l’ambiente aiuta a crescere?

Ti chiedo di fermarti un attimo a considerare i punti sopra esposti. La tua azienda aiuta a crescere i collaboratori? Fornisce il giusto supporto tecnico ed emotivo? Promuove la creatività e i talenti personali?

Troppe aziende si concentrano sulla ricerca del “talento” che poi smorzano e spengono con un ambiente che non aiuta a crescere, non motiva, tarpa le ali o manca di fornire il corretto supporto.

Disinnescare i fattori che limitano i tuoi talenti. Trovare modi personalizzati per motivare i collaboratori. Identificare le aree critiche nelle relazioni fra ed entro i team, sono aspetti che devi prendere in considerazione se vuoi che le persone crescano (e la tua azienda con loro).

Per aiutarti a costruire l’ambiente che aiuta a crescere, chiedi una consulenza gratuita senza impegno qui.



Strumenti per la tua CONSAPEVOLEZZA

Entra nella community, coltiva e potenzia i tuoi talenti

Riceverai Immediatamente

lo strumento di valutazione delle aree più importanti della tua VITA





* Facendo clic su “Desidero iscrivermi”, accetti la nostra politica di privacy. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione facendo clic sul link che trovi nella parte inferiore della newsletter.

L’ambiente che aiuta a crescere

by Umberto Maggesi Tempo di lettura: 3 min