Cosa puoi fare per mantenerti felice? | Umberto Maggesi Consulente
16351
post-template-default,single,single-post,postid-16351,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Cosa puoi fare per mantenerti felice?

Mantenere Felicità

Cosa puoi fare per mantenerti felice?

Credo che prima o poi tutti ci siamo fatti questa domanda, magari andando alla ricerca di “ricette” o soluzioni, più o meno, facili per ottenere la felicità… o per trovarla… o per aumentarla.

Ascolto molte persone ogni giorno e spesso mi capita di sentire cose come:

Non sono felice della mia vita

Ho tutto, ma non sono felice

Perché non sono mai felice?

Gli altri sono più felici di me

Prima di tutto considera che la felicità (come tutte le emozioni) non è qualcosa che hai o non hai… non è qualcosa che sei o non sei…

La felicità è un processo

Robert WaldingerGenerato da una serie di fattori e atteggiamenti che puoi mettere in campo da subito.

Generato da comportamenti che puoi modificare da ora.

In questo articolo voglio parlarti di uno di questi aspetti, iniziando con il video dell’ottimo Robert Waldinger, in cui descrive il più lungo studio sulla felicità mai condotto.

 

Altre ricerche hanno confermato quanto dice il Dr. Waldinger.

Uno studio condotto nel 1988, ha dimostrato che, i costi sociali della solitudine, sono più alti di quelli provocati dal fumo. Alla lunga la solitudine accorcia la vita come fumare. Puoi vedere i risultati qui.

Un altro studio scientifico dimostra che, negli anziani, la solitudine raddoppia il rischio di demenza.

Ad esempio, una differenza importante fra chi è solo (o circondato da relazioni disfunzionali) e chi non lo è, riguarda la percezione dello stress.

Chi è solo tende a sperimentare uno stress più elevato, fa più fatica a rialzarsi dopo una sconfitta (lo studio scientifico qui)

La gestione del gruppo dei pari è un argomento complesso. Qualche strategia la puoi trovare in questo articolo.

Ora da buon coach qualche strategia da utilizzare immediatamente.

  • Pensa alla tua settimana, a come impieghi il tempo e decidi quanto dedicarne alla cura delle relazioni
  • Scrivi un elenco di persone che non frequenti più e trova un modo per contattarle
  • Pensa a qualcosa che ami fare e trova persone che abbiano lo stesso interesse, con cui condividerlo (Internet è una fonte inesauribile di opportunità)
  • Pensa a qualcosa che non conosci e ti piacerebbe imparare, cerca chi può insegnarti
  • Valuta come utilizzi il tempo libero, riduci quello che passi da solo e, poco alla volta, trova modi per condividerlo con persone che ti fanno stare bene

La costruzione della felicità passa anche dalla percezione che hai del Mondo (pensi che tutti ce l’abbiano con te?)

Dalle convinzioni che ti porti dentro (immagini di non aver diritto alla felicità? o che la felicità non è cosa per te?)

Da dove sei abituato a tenere il focus della tua mente (vedi sempre nero? Tendi a soffermarti su ciò che non va? Su quello che non hai?)

Tutti aspetti che possono essere reindirizzati, con l’aiuto di un mental coach, in maniera veloce a costruire, passo dopo passo la tua felicità. Per approfondire contattami qui.



Strumenti per la tua CONSAPEVOLEZZA

Iscriviti alla newsletter per ricevere tecniche e strumenti gratuiti per la tua crescita personale

Riceverai Immediatamente

GRATIS lo strumento di autovalutazione degli ambiti più importanti della tua VITA





* Facendo clic su “Desidero iscrivermi”, accetti la nostra politica di privacy. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione facendo clic sul link che trovi nella parte inferiore della newsletter.

Cosa puoi fare per mantenerti felice?

by Umberto Maggesi Tempo di lettura: 3 min